fbpx

Dopo Stevenson, prima difesa per Gvozdyk

Oleksander Gvozdyk ( 16-0, 13 KO ) nonostante il bronzo ottenuto alle olimpiadi, un cv immacolato nei pro e la recente vittoria del titolo WBC ai danni di Adonis Stevenson ( 29-2-1 ) fatica a entrare nei cuori degli addetti ai lavori.

La sua prima difesa del titolo avverrà probabilmente il 30 Marzo contro un anonimo avversario in un’anonima arena di Philadelphia.

Trattamento simile a quello che è stato riservato ad altri campioni di questo sport.

Dalla sua ha il fatto di far parte di un team consolidato che certamente farà di tutto per farlo emergere come ha già fatto con Lomachenko e Usyk.

La prima comparsa dopo il tragico incontro con Stevenson, che ricordiamo passò diversi giorni in stato comatoso indotto per potersi riprendere, rischia quindi di passare in sordina.

Igor Mikhalkin, Dominic Boesel, Blake Caparello, Humberto Velazco sono alcuni dei nomi designati da Top Rank per la prima difesa del titolo di Gvozdyk e nessuno di questi potrebbe prepararlo per il salto di qualità.

Gvozdyk dovrà lavorare duro per convincere gli scettici ma ha sicuramente tutte le doti per riuscirci.

Condividi su:
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X