fbpx

Debutta il fratello di Tyson: Tommy Fury

Condividi su:
  • 88
  •  
  •  
  •  

Il 22 Dicembre sarà la volta in cui vedremo il più piccolo dei Fury debuttare nel mondo del pugilato professionistico.

Tommy, fratello minore del Re Tyson, dopo solo 12 incontri da dilettante non sembra affatto spaventato dalla risonanza mediatica che sta avendo questo grande passo e si dichiara pronto a togliere canotta e caschetto e a serrare i pugni per seguire quella che sembra essere la vocazione di famiglia.

L’incontro farà da cornice al grande show di Frampton e Warrington e durante la conferenza stampa tenutasi ieri Tommy Fury ha avuto modo di dire “Si ho fatto pochi incontri, ma in realtà sono dentro al pugilato da quando sono nato e ringrazio Warren per avermi dato questa possibilità. La pressione la sento ogni giorno, in palestra tutti volevano testarmi. So di essere un privilegiato e se riuscirò a fare metà di quello che ha fatto Tyson sarò contento perché lui è il più grande combattente in circolazione”.

I suoi 19 anni e una preparazione sotto l’occhio vigile di Ricky Hatton non possono che promettere grandi margini di miglioramento in vista di quello che ci si aspetta da lui.

Un buon primo passo lo ha compiuto con la scelta dell’avversario.

Il mestierante Jevgenijs Andrejevs (10-102-3) non sarà un gran problema e fungerà, si fa per dire, da test iniziale per vedere se Tommy sarà in grado di salire sul ring ed evitare colpi basilari e timidi attacchi.

Da lì in avanti potremo iniziare a farci un’idea di chi sia il giovane Fury e di quale sia attualmente il suo livello rispetto agli altri mediomassimi in circolazione.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X