fbpx

La WBA ha ordinato il match tra Davis e Nunez

La World Boxing Association ha comunicato che il loro comitato ha ordinato la difesa obbligatoria del titolo superpiuma tra il campione Gervonta Davis e il primo nella classifica WBA Ricardo Nunez.

Davis e il suo entourage hanno a disposizione trenta giorni a partire dal 7 maggio per trovare un accordo. Nel caso in cui entro il 6 giugno tale accordo non sarà trovato, sarà la federazione a comunicare data, luogo e borsa a disposizione di entrambi i pugili.

Davis (21-0, 20 KO) è il campione “super” WBA (il “regular” invece della divisione è Andrew Canciodal 21 aprile 2018 quando ha sconfitto in tre round l’argentino Jesus Marcelo Cuellar ed ha difeso la cintura una sola volta contro il messicano Hugo Ruiz (chiamato all’ultimo momento a sostituire l’infortunato Abner Mares, ergo non preparato a dovere), messo KO in un solo round.

Per quanto riguardo lo sfidante di questa seconda difesa del titolo, Ricardo Nunez (21-2, 19 KO), è un pugile dalla lunga scia vincente, infatti non perde dal 2015, da quando venne mandato KO da Barnie Arguelles di cui però si rivendicò sei mesi più tardi. Vinta poi quella rivincita in appena due round, ha ottenuto nove vittorie consecutive, di cui 8 per KO. Però altresì non ha mai affrontato avversari del calibro di Davis, avendo combattuto prevalentemente a Panama, con l’unica eccezione datata 23 Giugno 2018, quando mandò KO Elvis Torres a Merida, in Messico.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X