Jacobs su Charlo: “Addomesticherò quel leone”

Condividi su:
  • 63
  •  
  •  
  •  

Dalle dichiarazioni strappate all’uomo dei miracoli Daniel Jacobs (34-2-0, 29 KO) si può trarre una condivisibile analisi su uno dei più interessanti pesi medi sulla scena.

Jermall Charlo dice di essere tra i migliori della divisione, ma io non penso che possa ritenersi tale chi non affronta atleti in grado di batterlo. Senza offendere nessuno ma non puoi dire di essere il più forte quando affronti pugili che sono già stati sconfitti per KO.”

Nonostante sia totalmente concentrato sul suo prossimo avversario, che sarà Sergiy Derevyanchenko (12-0-0, 10 KO), Jacobs non può fare a meno di dire la sua dopo essere stato apertamente sfidato dal giovane leone Jermall Charlo (27-0-0, 21 KO):

“Se andate a vedere le sue dichiarazioni sostanzialmente ha detto che mi affronterà, ma non sa quando. Cosa aspetta? Se ti consideri il migliore affronta qualcuno che ti dia solo il 50% di vittoria e allora si che potrai parlare.” 

Jacobs fa anche la sua predizione riguardo il prossimo incontro di Jemall “Contro Willie Monroe non credo che sarà una sfida degna da eliminatoria per una cintura, ma se Monroe saprà fare il suo potrà senza dubbio dare del filo da torcere a Charlo. Ha un buon movimento di gambe e proteggendo il mento dalla forza di Charlo aumenterà le sue possibilità di vittoria.”

Le parole di Jacobs dovrebbero fare riflettere. Spesso l’entusiasmo di trovare nuove superstar e di vendere qualche biglietto in più spinge a pompare più del dovuto la carriera di un pugile al quale non sempre tocca un lieto fine.

Nonostante la reciproca voglia di zittirsi i due dovranno attendere chissà quanto prima di sfidarsi ed è possibile che, come in molti altri casi, le loro strade non si incontrino mai.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X