fbpx
Featured Video Play Icon

Daniel Dubois vince in 5 riprese su Nathan Gorman

Condividi su:
  • 48
  •  
  •  

Ieri sera in un’entusiasmante guerra tra i principali prospect del regno unito, l’imbattuto Daniel Dubois (12-0, 11 KO) ha sconfitto Nathan Gorman (16-1, 11 KO) per KO al quinto round, il match valevole per il titolo britannico dei pesi massimi, che ha visto i due fighter confrontarsi in una gremita O2 Arena di Londra in Inghilterra .

Dubois, 21 anni, ha scagliato un brutale e preciso destro su Gorman, che è caduto al tappate. L’arbitro Victor Loughlin, dopo aver contato fino ad otto, ha deciso di interrompere il match. Bloccando l’incontro dopo due minuti e quarantuno secondi dall’inizio del quinto round. Atterramento che Gorman ha subito anche durante la terza ripresa dove ha concesso spazio alla manovra offensiva del suo rivale, che lo ha prima chiuso alle corde e poi atterrato al termine di una combinazione di 4 colpi con un ottimo gancio destro al viso.

Dubois ha condotto una gara in maniera eccellente, controllando con il Jab e punendo il suo avversario, quando possibile, con il suo destro devastante. Proprio il pugile inglese al termine dell’incontro ha dichiarato: “Ho solo pensato che dovevo controllarlo con il jab e lavorare la mia mano destra. Se riuscivo a fare questo sarebbe andato tutto bene. Durante il match l’ho sentito svanire. Sono riuscito a leggere il suo linguaggio del corpo. Sono un uomo forte, la mia potenza ha funzionato, è stata la mia arma migliore. Ho solo bisogno di continuare ad imparare. Ogni combattimento è una crescita personale per me,  sto imparando sul ring”.

Una vittoria importante per Dubois, che a soli 21 anni, sta scalando rapidamente le classifiche dei pesi massimi. Ancora persistono le sue lacune difensive, che spesso lo espongono a dei colpi che potrebbero rivelarsi fatali. Tuttavia ogni incontro ci mostra un Dubois diverso, oggi chiamato ad una sfida importante ha dimostrato all’opinione pubblica che è lui il vero prospect della categoria.

Per il futuro si parla di una sfida con Joe Joyce, un altro derby inglese che potrebbe lanciare uno dei due alla grandezza. Al termine del match però Frank Warren, promoter di Gorman, ha dichiarato: “Quello che mi piacerebbe davvero vedere adesso, è Nathan che disputa un incontro con Joe Joyce. Gorman è solo un duro, non smette mai di venire avanti. E ‘stata una sfida fantastica tra i due pugili più giovani del panorama britannico, per combattere per il titolo britannico dei pesi massimi. Daniel Dubois ha dimostrato davvero stasera che è il futuro della divisione dei pesi massimi. “

Ma nonostante le idee di Warren, il match tra Joyce e Dubois ha scatenato moltissimo interesse tra i media. Questo, partito come pura ipotesi sui social, nei mesi precedenti a questa sfida è diventata una vera e propria trattativa. Bisognerà vedere se i loro staff troveranno un accordo.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X