fbpx
Terence Crawford

Crawford vs Kavaliauskas possibile per il 2019

Sabato scorso, ad Omaha (nel Nebraska), Terence Crawford (34-0, 25KO) ha sfoggiato l’ennesima prestazione super, superando con disinvoltura lo sfidante Jose Benavidez (27-1, 19KO), sconfitto al dodicesimo round per tko. Nella sua città natale, Crawford ha difeso con successo per la prima volta il titolo WBO dei pesi welter strappato il 9 giugno scorso all’australiano Jeff Horn (che il 30 novembre tornerà sul quadrato contro Anthony Mundine).

Al termine del combattimento, “Bud” ha messo in guardia tutte le altre stelle dei welter: “Li voglio tutti“, chiamando in causa Errol Spence Jr, Danny Garcia, Shawn Porter e Keith Thurman. Tuttavia è molto probabile che il prossimo sfidante di Crawford sia il lituano Egidijus Kavaliauskas (20-0, 16KO), numero 2 del ranking WBO nonché compagno di scuderia, visto che anch’egli è sotto contratto con la Top Rank di Bob Arum.

Secondo quanto riportato da Dan Rafael, ci sarà un’eliminatoria il 16 novembre tra il lituano residente in California ed il russo Alexander Besputin (11-0, 9KO). Kavaliauskas è dato favorito contro il 27enne russo e, qualora i pronostici dovessero essere rispettati, allora per l’inizio del nuovo anno assisteremo a un scontro con il 31enne americano. In questo caso, Crawford combatterebbe per la terza volta consecutiva contro un pugile della Top Rank, mentre il pubblico desidererebbe vederlo abbinato con gli altri campioni della divisione.

Come vi abbiamo accennato poc’anzi, nel caso in cui venisse confermata questa indiscrezione, molti appassionati ne rimarrebbero delusi. In tanti, infatti, avrebbero desiderato sin da subito un scontro con Errol Spence Jr, che sembra però ormai diretto verso un match di unificazione con Shawn Porter.

 

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X