fbpx

Haye: “Vogliamo Chisora vs Usyk per il titolo WBO vacante”

Dopo la vittoria di sabato, in appena quattro round, contro David Price all’O2 Arena, il peso massimo londinese è carico. “The WAR” Dereck Chisora crede di poter essere selezionato per far parte dell’undercard del 7 dicembre, quella della rivincita in Arabia Saudita tra Andy Ruiz Jr e Anthony Joshua, e punta ad avere una nuova chance per il titolo mondiale.

Eddie Hearn deve ancora confermare i match presenti nel sottoclou di Diriyah, anche se si prevedono già uno scontro tra Alexander Povetkin e Michael Hunter ed un incontro per il peso massimo imbattuto croato Filip Hrgovic.

“Voglio combattere a Riyadh, voglio fare un altro combattimento quest’anno”, ha dichiarato Chisora dopo la sua sfida di sabato. “O Big Baby Miller, o Joseph Parker o Oleksandr Usyk. Proverò a parlare con Eddie Hearn e poi David Haye, voglio che lui provi a mettermi dentro quell’evento”.

Price ha rimpiazzato Joseph Parker, ex campione WBO dei pesi massimi, che si era reso indisponibile a causa di un morso di ragno. Adesso il neozelandese è di nuovo tra i papabili avversari di Chisora, insieme al neo arrivato della categoria e il “Big Baby” di Brooklyn, che deovrebbe rientrare sul ring dopo la sospensione per aver fallito i test anti-doping prima della sua sfida con Joshua a giugno.

Molti hanno l’impressione che il vincitore della rivincita Ruiz-Joshua potrebbe essere costretto a rinunciare o al titolo IBF o a quello WBO a causa delle difese obbligatorie che potrebbero entrare in contrasto. A tal proposito il promoter di Chisora, David Haye ha dichiarato:

“Usyk è lo sfidante obbligatorio per la WBO, Dereck ha appena vinto la cintura WBO International, che lo aiuterà in classifica. Dereck che affronta Usyk per l’eventuale cintura vacante è sarebbe l’ideale. Se succederà? Ancora non lo so.

In primo luogo bisognerà vedere se il vincitore tra AJ e Ruiz abbandonerà o meno la cintura. Non lo sappiamo per certo, ma si ipotizza che ciò possa accadere. In questo momento, Dereck è in una posizione ideale perchè ciò possa avverarsi.

Adesso Paker è tornato ad allenarsi, quindi se vorrà potremmo organizzare la sfida un’altra volta, Dereck adorerebbe anche quest’idea”.

Condividi su:
  • 97
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X