fbpx
Featured Video Play Icon

Ritorno lampo per Julio Cesar Chavez Jr.

Questa sera Julio César Chávez ho sconfitto il colombiano Evert Bravo in appena una ripresa con un montante devastante al fegato a San Juan de los Lagos, Jalisco.

Chavez chiude il match con un montante perfetto che ha spento Bravo, sicuramente impreparato alla sfida. Il pugile colombiano ha accettato la corta distanza sin dalla prima campana, mossa poco saggia vista la supremazia fisica del messicano a cui è bastato un minuto e ventidue secondi per chiudere del match.

Il “figlio della leggenda” è tornato dopo due anni d’assenza dal quadrato, ha impressionato il pubblico accorso per lui. Più di seimila persone accorse per lui, letteralmente scatenate allo stadio Antonio R. Márquez di San Juan de los Lagos, Jalisco.

L’evento è stato promosso da Zanfer Promotion, con il supporto di Trust, multinazionale che gestisce degli hotel e motel di San Juan de Los Lagos.

Due anni e tre mesi di inattività non sono bastati per estinguere il desiderio di gloria del messicano. Chavez ha mantenuto la parola, aveva promesso ai fan un ritorno spettacolare con una soluzione prima del limite. Tuttavia la sua espressione al termine del conteggio è eloquente, il messicano sembrava scontento voleva che il match durasse ancora qualche round.

Chavez Jr ha dichiarato:“La boxe è così, volevo dare maggiore spettacolo, magari qualche round in più per la gente. Ma quel gancio era ben assestato e ha fatto il suo lavoro. Sono molto contento perché mi sono preparato come mai prima d’ora, voglio tornare a settembre contro Angulo e poi andare per il titolo super medi “.

Con questa vittoria, Chávez ha aggiunto la sua 51a vittoria, 33 delle quali per KO. Si è vociferato molto di una sfida con Daniel Jacobs, comunque è evidente che non basta una vittoria con il modesto bravo, per elevare Chavez a sfide di alto livello.

Condividi su:
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X