fbpx

Chavez Jr: “Dopo la vittoria contro Jacobs, voglio Canelo al peso giusto!”

L’ex campione del mondo, Julio César Chávez Jr (51-3-1, 33 KO) è davvero convinto di riuscire questa volta a rilanciare la sua carriera pugilistica e che il suo prossimo appuntamento possa essergli utile come trampolino per centrare i suoi obiettivi.

Il pugile messicano ha una sfida imminente contro un altro ex campione del mondo, “The Miracle Man” Daniel Jacobs (35-3, 39 KO): il 20 dicembre difatti dovrebbero scontrarsi sul ring della Talking Stick Resort Arena di Phoenix, in un match al limite delle 168 lb, ossia nella divisione dei supermedi.

“È una grandiosa sfida, una straordinaria battaglia. Daniel Jacobs è uno dei migliori combattenti al mondo, molte persone lo hanno visto vincere contro Canelo, molti altri lo hanno visto trionfare anche contro GGG, quindi per me è un’occasione fantastica che non potevo perdere”, ha dichiarato Chavez.

Il loro incontro era stato inizialmente programmato a Las Vegas, ma poi spostato in Arizona, poichè Chavez Jr è stato temporanemante sospeso dalla Nevada State Athletic Commission, per aver rifiutato di sottoporsi a un test antioping random. Nel corso della sua carriera, Chavez è stato già sospeso ben due volte dall’organo di controllo antidoping per aver violato il divieto dell’uso di sostanze dopanti.

Per chiarire la situazione il messicano dovrà comparire in udienza davanti alla Commissione il 20 novembre, udienza che potrebbe o meno confermere la sospensione a tutti gli effetti. Una decisione quindi che potenzialmente mette ancora a rischio la fattibilità di tale incontro. Tuttavia JC jr. continua a ragionare come se tutto ciò fosse già risolto:

“Non ho scelto io Jacobs, ma loro. È un’opportunità che mi è si presentata. È arrivata dopo essere stato inattivo per molto tempo, nonostante l’ultima volta a San Juan de Los Lagos, contro Bravo, mi abbiano visto combattere per un solo round. Sono contento e pronto”.

L’ultimo match di Chavez è stato il suo primo dopo la sconfitta ai punti del maggio 2017 contro Canelo Alvarez. Un derby messicano che si disputò ad un peso intermedio di 164,5 libbre, peso che fece apparire Chavez alla cerimonia del peso fortemente debilitato e appanato poi sul ring. Il suo obiettivo ora è proprio quello di prendersi una rivincita.

Chavez infatti spera di ottenere una vittoria su Jacobs in modo da poter ambire ad un nuovo match con Canelo, questa volta nei mediomassimi, vista la sua recente conquista del titolo mondiale WBO contro Sergey Kovalev.

“Mi piacerebbe portare a casa questa vittoria contro Jacobs e affrontare Canelo al mio peso, a 168 libbre o a 175 libbre!”, ha terminato Chavez.

Condividi su:
  • 96
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X