fbpx

Chavez Jr attacca Martinez e De La Hoya. Maravilla risponde

L’ex campione mondiale in due divisioni di peso differenti, l’argentino Sergio “Maravilla” Martinez (52-3-2, 29KO), oggi 45enne, non ha taciuto di fronte alle critiche, circa il suo ritorno, mosse sui social dall’ex campione mondiale WBC dei pesi medi, Julio Cesar Chavez Jr (51-4-1, 33KO), che nel settembre del 2012 aveva perso il titolo proprio per mano di Maravilla.

Il 21 agosto scorso, Martinez è tornato a combattere dopo sei anni di assenza dal ring (precedentemente l’ultima apparizione era quella del 2014 contro Miguel Cotto), ottenendo una vittoria per ko al settimo round contro lo spagnolo Jose Miguel Fandino (15-7, 8KO). A fine match, l’argentino aveva dichiarato di voler combattere altri quattro incontri prima di tentare l’assalto a un titolo mondiale.

In questo periodo molte ex stelle del pugilato hanno promesso un loro ritorno ad alti livelli, fra questi oltre Martinez anche il “Golden Boy” Oscar De La Hoya. Proprio per questo il figlio del “gran campeon mexicano” è stato piuttosto critico nei loro confronti e li ha attaccati attraverso i social.

Martinez ha vinto ma è vecchio, dovrebbe smetterla di prendere in giro se stesso e anche Oscar (De La Hoya, ndr) dovrebbe – ha scritto Chavez Jr – andate in riabilitazione invece di boxare. La riabilitazione vi aiuterebbe di più“.

Come era lecito prevedere, la risposta di Martinez non si è fatta attendere: “Chavez mi annoia. Lui è già così stanco e annoiato. Ha finito con la boxe, può essere un buon instagramer o youtuber. É un peccato ma non lo cercherò più…l’unica cosa che sa fare è mentire“.

Negli ultimi anni, infatti, si era parlato di una possibile rivincita tra i due e, alla notizia del ritorno sul ring di Maravilla, queste voci avevano ripreso a circolare con maggior insistenza. Tuttavia, dopo questa uscita di Chavez, risulta difficile pensare a un ipotetico rematch, anche se, a pensar male, tutto ciò potrebbe far parte di un gioco orchestrato dalle parti con lo scopo di riaccendere l’interesse dei media su questo incontro.

Martinez vince al suo rientro. “Non mi fermerò fino al titolo mondiale”

 

 

Condividi su:
  • 139
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X