fbpx

Charlo: “Sfido Canelo. Voglio batterlo in Messico!”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Jermall Charlo (28-0, 21 KO) ha ufficializzato il suo prossimo incontro, che lo vedrà combattere Brandon Adams (21-2, 13 KO) nella sua città di Houston il 29 giugno alla NRG Arena. Ma intanto pensa già al suo futuro.

Il pallino è fisso sul top fighter di categoria: infatti qualora Charlo superasse Adams, potrebbe scalare la lista dei possibili avversari di Saul “Canelo” Alvarez e puntare alla chance mondiale contro il campione unificato che gli offrirebbe una ricca borsa.

“Voglio affrontare Canelo. Voglio sfidare il messicano, più di quanto voglia combattere contro un Gennady Golovkin. È solo una questione di tempo, deve smettere di essere manipolato dalla rete e usare solo il mio nome. Lo batterò lì in Messico. Io amo il Messico”.

Fino ad ora però l’attenzione dei primi tre del ranking è stata certamente quella di pensare in primis ad affrontarsi tra di loro: le due sfide tra Canelo e Golovkin, poi tra il messicano e Jacobs e ora chissà la trilogia con il kazako hanno concentrato e catalizzato l’interesse mediatico e dei fan. Per Charlo una fatica trovar posto.

“Sono nel mezzo. Continuerò a vincere e alla fine dovranno combattere contro di me, sono uno dei migliori della divisione dei medi, per non dire tra i migliori del mondo. 

Lui sta rallentando ed io sto accelerando. Sto diventando più forte e lui sta mostrando sempre lo stesso stile e stessi limiti. Canelo non ha combattuto qualcuno affamato come me. Non ha mai affrontato un pugile che non si preoccupa della folla”.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X