fbpx

L’allenatore di Charlo: “Vogliamo Canelo, ma il prossimo potrebbe essere Derevyanchenko”

Ronnie Shields, allenatore del campione del mondo WBC dei pesi medi Jermall Charlo, ha dichiarato che il prossimo avversario dello statunitense potrebbe essere l’ex sfidante al titolo IBF Sergiy Derevyanchenko. L’ucraino sarebbe infatti in cima alla loro lista.

Charlo è rimasto lontano dal ring dallo scorso dicembre, quando ha difeso positivamente il proprio titolo contro l’irlandese Dennis Hogan, battuto prima del limite alla settima ripresa con un devastante KO. Subito dopo quella vittoria il pugile statunitense ha provato a spingere nuovamente per una riunificazione con Saul “Canelo” Alvarez, campione WBC “Franchise” e WBA “Super” dei pesi medi, dal quale cerca una sfida da tempo. Shields ha ammesso che ancora oggi il loro avversario preferito sarebbe proprio la superstar messicana, rilasciando queste dichiarazioni a Ray Flores, della Premier Boxing Champions:

“Voglio sicuramente vederlo combattere contro Canelo. Jermall si cimenta solo in grandi combattimenti. Sa come comportarsi nei match importanti e questa è una sfida che vuole. Tutti i pugili vogliono combattere contro i più i forti. Per poterti definire il migliore, devi affrontare i migliori. Jermall sta invocando questa sfida da molto tempo. Abbiamo davvero pensato che una volta diventato lo sfidante numero uno, il combattimento sarebbe stato facile da organizzare”.

“Ma sai una cosa, lui ha appena dichiarato che affronterà chiunque gli metteranno di fronte e forse questo spingerà Canelo a farsi avanti… forse nel vederci battere tutti questi pugili tornerà tra le 160 libbre, oppure saliremo noi tra le 168 per sfidarlo. 

Stiamo solo sperando e pregando di poterlo affrontare un giorno. Ma nel frattempo dobbiamo combattere contro chiunque ci venga messo davanti. In questo momento abbiamo un ragazzo che è primo in classifica tra gli sfidanti mondiali, ovvero Sergiy Derevyanchenko. Lo stiamo studiando e penso che in questo momento sia il rivale più probabile per il nostro prossimo match. Vogliamo solo affrontare i migliori. Jermall dice ogni giorno: ‘Voglio solo combattere con i migliori ragazzi là fuori’.”

Una sfida tra Charlo e Derevyanchenko avrebbe sicuramente un grande seguito ed infiammerebbe l’animo degli appassionati trattandosi di due pugili dallo stile molto spettacolare. L’esito di un simile confronto sarebbe oltretutto incerto: se da un lato lo statunitense ha il merito di aver mantenuto il proprio record immacolato fino a oggi, dall’altro il demolitore ucraino si è misurato contro rivali di caratura più alta, acquisendo un consistente vantaggio esperienziale che potrebbe avere un peso non indifferente sull’evoluzione del match. Non ci resta che attendere per vedere se alla fine le trattative andranno in porto.

Condividi su:
  • 165
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X