fbpx

Canelo vs Jacobs a maggio: è ufficiale

Condividi su:
  • 293
  •  
  •  

Dopo mesi di dichiarazioni e voci finalmente abbiamo un’ufficialità sul futuro di Canelo Alvarez (50-1-2, 34 KO) ed il suo prossimo avversario. Il campione messicano tornerà sulla strada dei medi e difenderà i suoi titoli mondiali WBC e WBA in una battaglia di riunificazione contro il campione IBF dei pesi Daniel “Miracle Man” Jacobs (35-2, 29 KO). L’evento sarà in programma sabato 4 maggio 2019 e trasmesso in diretta esclusiva su DAZN.

Nonostante Canelo avesse conquistato già diversi titoli mondiali e sconfitto pugili di notevole fama nei superwelter come Austin “No Doubt” Trout, Sugar Shane Mosley, Alfredo “El Perro” Angulo, Erislandy “The American Dream” Lara e Liam “Beefy” Smith, è con la sua vittoria a 160 lb ad aver segnato la sua via, riuscendo a battere il killer kazako Gennady “GGG” Golovkin e a strappargli via le cinture nella loro attesissima rivincita di settembre 2018, dopo la quale ha poi firmato un contratto tra i più lucrosi della storia del pugilato con DAZN, emittente che lo ha reso ancora una volta protagonista lo scorso 15 dicembre della conquista anche del titolo WBA dei supermedi di Rocky Fielding.

Canelo ha dichiarato: “Sono felice di annunciare il mio prossimo incontro nel weekend del Cinco de Mayo. Unificherò i miei titoli dei medi contro Daniel Jacobs in una delle due date più importanti per la mia vita. Non ho dubbi che sarò vittorioso e che sarò ad un passo dal diventare il campione mondiale indiscusso dei pesi medi. Quale miglior modo di godersi lo spettacolo se non su DAZN. “

Oltre le parole del messicano, i colleghi di boxingscene hanno raccolto le parole di Eddie Hearn. Il promoter inglese ha dichiarato: “Che incontro! Non posso dirvi quanto sono felice che Danny Jacobs abbia l’opportunità di combattere Canelo in un match di riunificazione. La sua vittoria sarebbe una delle storie di boxe più incredibili della nostra generazione. Danny e il suo team metteranno tutto a posto per portarlo alla vittoria.”

Da un lato il devastante messicano, apparentemente imbattibile, dall’altra il magico uomo dei miracoli. Una gran battaglia tra due titani in una data particolarmente simbolica, tutti i presupposti per una grande sfida. Vedremo un match a senso unico o un “miracolo” sportivo?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X