fbpx

Canelo su GGG: “Mi sento così bene che potrei metterlo KO e fare seri danni”

Il neo campione WBC e WBA dei pesi supermedi, Saul “Canelo” Alvarez (54-1-2, 36KO) ha rilasciato delle dichiarazioni piuttosto pepate all’indirizzo di Gennady “GGG” Golovkin (41-1-1, 36KO). Il fuoriclasse messicano non solo si è detto convinto di battere il rivale, ma ha anche aggiunto di poter creare dei danni seri al kazako qualora dovesse decidere di affrontarlo.

Entrambi hanno combattuto una sola volta nel 2020: lo scorso dicembre, Canelo ha conquistato le cinture WBC e WBA dei supermedi surclassando Callum Smith; Golovkin, invece, ha dominanto nettamente e battuto prima del limiteo Kamil Szeremeta conservando così il proprio titolo IBF dei oesi mediZ. Il rosso di Guadalajara ha come prossimo impegno la difesa obbligatoria imposta dal WBC contro Avni Yildirim, che probabilmente verrà disputata in Messico il prossimo 27 febbraio.

Una volta affrontato il pugile turco, Alvarez vorebbe tornere sul ring per altri due combattimenti, uno a maggio e l’altro a settembre, come sua consuetudine. Tra i nomi dei papabili avversari al vaglio, c’è anche quello di GGG. I due hanno già combattuto nel 2017 e nel 2018: il primo combattimento è terminato con un controverso verdetto di parità, mentre il secondo atto si è concluso a favore di Canelo. Molti fan, specialmente quelli del picchiatori kazako, chiedono a gran voce un’ultima sfida per stabilire definitivamente chi sia il più forte.

Tuttavia, Canelo pone come condizione di combattere a 168 libbre, e non intende negoziare sul limite di peso: “Non devo dimostrare niente a nessuno, ho già fatto il mio lavoro battendolo due volte e in questo momento voglio restare a 168 libbre. Se GGG vorrà salire di categoria, allora vedremo cosa succederà, se questo è questo ciò che i fan davvero vogliono. Peso 168 libbre e non devo fare alcun favore a nessuno. Sono in questa divisione e il nostro obiettivo è riunificare le cinture qui”. 

Canelo ha anche aggiunto di sentirsi al massimo della forza e ha lanciato un monito a GGG qualora dovesse concretizzarsi la trilogia: “Mi sento bene adesso, mi sento forte. Sento di essere al massimo e continuo a lavorare sodo. Se ci sarà un terzo match, mi sento così bene che probabilmente potrei anche metterlo fuori combattimento e fare seri danni“.

Canelo lascia il titolo WBA dei pesi medi

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X