fbpx

Canelo disposto a sostituire GGG con Saunders

Canelo Alvarez (49-1-2, 34 KO) sta già valutando diverse possibili opzioni per il suo rientro previsto il 15 settembre a Las Vegas. L’obiettivo iniziale sulla sua lista, come tutti ben sappiamo ormai, era il campione dei pesi medi IBF, IBO, WBA, WBC Gennady Golovkin. Ma la scorsa settimana, i negoziati per la loro rivincita si sono interrotti. Le due parti erano troppo distanti sulla ripartizione finanziaria. Canelo chiedeva uno split 65-35, mentre Golovkin qualcosa di più vicino ad un 50-50.

Una delle migliori opzioni sulla lista di Canelo ora è il campione dei pesi medi WBO Billy Joe Saunders (26-0, 12 KO), ma prima quest’ultimo dovrà tornare vittorioso e senza infortuni dalla sua difesa della cintura in programma contro il connazionale Martin Murray il 23 giugno. Il presidente di Golden Boy Promotions Eric Gomez, che promuove Canelo, ha già parlato con il promotore di Saunders Frank Warren.

“Canelo è disposto a combatterlo, senza nessun problema”, ha detto Gomez“Non ha problemi a combattere né con BJ Saunders, né con chiunque altro. C’è un gran numero di altri ragazzi in giro che Canelo può affrontare. Stiamo parlando con altri promotori. C’è Danny Jacobs, Billy Joe Saunders, Jermall Charlo, Gary O’Sullivan e persino David Lemieux”.

Gomez afferma anche che la controversia sul test antidroga di Canelo è alle spalle ora. “È stata una situazione ovviamente stressante da affrontare. Ma è dietro di noi adesso. Dobbiamo concentrarci per ottenere il prossimo combattimento. Questo è quello che Canelo vuole. Vuole tornare sul ring e dimostrare di essere uno dei migliori combattenti del mondo”.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X