Burns vince ancora, Kelly scalpita

Condividi su:
  • 18
  •  
  •  
  •  

Nella sera che ha celebrato Usyk campione induscusso, con una prestazione straripante, si sono visti due inglesi, da i passati molti diversi, che mirano alla vetta delle rispettive categorie.

Il campione di ieri, che vuole tornare grande, Ricky Burns. L’inglese ex campione mondiale WBA dei superleggeri, perse la riunificazione contro Julius Indongo e il derby inglese contro Anthony Crolla. Ieri l’inglese ha abilmente gestito e chiuso il match contro Scott Cardle(23-3-1, 7KO) in appena tre riprese. Burns dopo le due sconfitte che hanno segnato il suo futuro, ha ottenuto due vittorie di fila prima del limite. Ma sarà pronto ad una nuova sfida titolata?

Il giovane campione ed olimpico Josh Kelly invece continua a mietere vittime nel corso della sua carriera da pro. Il tecnico e straripante inglese dopo otto incontri da pro si è sbarazzato agevolmente di chiunque gli si fosse parato davanti. Ieri sera gli spettatori sono rimasti delusi, perché al loro beniamino è bastata una ripresa per abbattere le resistenze del modesto Walter Fabian Castillo(13-2-0, 3KO). L’argentino tragico spettatore e incapace di opporsi al talento dell’inglese. Adesso, il manager di Kelly alzerà l’asticella? Il ragazzo sicuramente scalpita per avere incontri importanti, ma nei welter la concorrenza è decisamente dura. Troverà il suo spazio?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X