Broner: batterò Pacquiao e diventerò una leggenda

Condividi su:
  • 53
  •  
  •  
  •  

La sfida tra Manny Pacquiao e Adrian Broner si infiamma già alla prima conferenza stampa. Il pugile statunitense ha dichiarato:

“Sono davvero grato che sono stato scelto, c’erano molte persone che volevano questa match, ma Dio mi ha benedetto per averlo. Credo di essere solo il prescelto. Sarà un match infernale. Tutte i traguardi che ha raggiunto in questo sport sono incredibili. Significa molto per me. Una vittoria significherebbe trasformarmi in una leggenda durante una notte.”

Parole del tutto normali, tuttavia il suo atteggiamento cambia quando Pacquiao si dichiara dispiaciuto di non aver organizzato la rivincita con Floyd. Broner a questa eventualità esplode dichiarando:“Non stai combattendo contro Floyd, ma dovrai sfidare me. Ti prenderò a pugni, ti preoccupi per Floyd, ti ha già battuto, fratello. F *** i soldi, so che quando vincerò questa lotta, ci saranno più soldi per combattere contro di me.”

Sfogo del tutto immotivato, tuttavia in linea con il personaggio, talvolta discutibile, di Broner. Il 19 gennaio 2019 Pacquiao e Broner si sfideranno per il titolo regular WBA dei pesi welter a Las Vegas. A detta di molti il vincitore di questo match potrebbe sfidare il “super campione” Keith Thurman, che rientrerà a febbraio 2019. Ma un ipotesi che il vincitore possa sfidare Floyd Mayweather non è del tutto da scartare.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X