fbpx

Bentivegna vs Ballisai a Palermo – Comunicato

Venerdì 25 maggio, al Palaoreto di Palermo, quattro pugili del Team del procuratore sportivo Francesco Ventura saranno impegnati nella manifestazione organizzata da Boxe Loreni e Palestra Popolare Palermo, che sarà trasmessa in diretta su Sportitalia.


Il nome in cima al cartellone è quello dell’idolo di casa 
Giancarlo Bentivegna, che combatterà contro il piemontese Massimiliano Ballisai per il vacante Titolo Italiano dei pesi superleggeri: una sfida difficile per il 36enne di Altofonte, al primo match titolato della carriera contro un avversario già ampiamente rodato a questi livelli, ma preparata e affrontata con la determinazione e la dedizione di sempre, e soprattutto con il supporto delle centinaia di tifosi che l’hanno sempre sostenuto e che affolleranno il palazzo dello sport del capoluogo siciliano.


“Per tutti noi è il coronamento di un percorso lungo quattro anni – dichiara il suo allenatore Luigi Spera – nei quali siamo cresciuti in modo graduale, misurandoci contro avversari sempre impegnativi. Sappiamo che il match sarà duro, per il valore e l’esperienza di Ballisai, mentre noi siamo al primo titolo; ma sappiamo anche che nonostante l’età Giancarlo è un pugile integro, e che il suo processo di crescita non è ancora finito. Abbiamo lavorato duramente per vincere, e perchè questa sia la prima di una serie di sfide titolate da disputare in una piazza come quella di Palermo, che ci ha sempre sostenuto e che merita che il pugilato sia riportato ai livelli che gli competono”.  


Bentivegna nelle ultime settimane si è recato spesso a Livorno, dove ha perfezionato la preparazione presso la Spes Fortitude di Lenny Bottai: “Fisicamente e mentalmente sto benissimo – aggiunge Giancarlo – l’avvicinamento al match è stata lungo e meticoloso, c’è stato il tempo di prepararlo bene. Sono sicuro che ci sarà come sempre un grande pubblico caloroso, da stadio: i miei tifosi hanno già vinto, il resto spetterà a me sul ring, e sono pronto”.


Nel sottoclou combatteranno altri due beniamini locali, seguiti all’angolo dal maestro Salvatore Martorana della Boxe Bagheria. Nei pesi medi andrà in scena la rivincita tra Ignazio Crivello e Alessandro Ruggerio di Prato, seguito all’angolo dal maestro Fausto Talia. Nei welter Giovanni D’antoni 
già sfidante al titolo italiano, se la vedrà con Jovan Giorgetti di Firenze, in un test importante per rilanciarsi nella classifica italiana di categoria.

Condividi su:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X