fbpx

Bellew contro Fury: “Wilder tra i migliori e Joshua no? É ridicolo!”

In un’intervista condotta all’inizio di questo mese, Tyson Fury ha spiegato che lui e Deontay Wilder sono i due migliori pesi massimi del panorama pugilistico odierno. Un livello superiore a tutti gli altri, incluso il campione WBA, IBF, IBO e WBO Anthony Joshua. “Penso che Joshua sia un peso massimo di terza categoria. Credo che sia io che Wilder possiamo facilmente battere tutti. Tra i migliori metto anche Oleksandr Usyk perché è un mancino con un ottimo footwork. Ma Joshua, l’ho detto molte volte, è come tutti gli altri, possono confrontarsi alla pari, battendosi a vicenda, come abbiamo visto”, le sue parole a Talk Sport.

Dopo quest’intervista l’ex campione WBC dei pesi cruiser britannico Tony Bellew, anch’egli intervistato da Talk Sport, ha replicato alle parole del “Gipy King” dichiarandosi in forte disaccordo con quanto dice: “Dice solo sciocchezze, quando parla che la sfida è solo tra lui e Wilder, e tutti gli altri sono su un altro livello. Mettiamo le cose in chiaro: Wilder era disperato nel match contro Luis Ortiz e ha circa 95 anni. È ridicolo quello che sta dicendo, sappiamo tutti che Wilder è una truffa. Non fraintendetemi, ha un bel colpo. Ha uno di quei pugni che ti atterra, e poi ti svegli in un’ambulanza. Non puoi fare errori su quel pugno, ma Joshua è molto meglio di Wilder. Molto meglio.

Tutto ciò che fa è meglio. L’unica cosa superiore di Wilder è la sua potenza, che gli permette di essere pericoloso su gli altri. Ma non ha senso averla se non hai le competenze per arrivare a bersaglio, e chiaramente non ha questa capacità. Tyson sta solo mostrando la sua spavalderia. Ho molto rispetto per lui, in questo momento è il miglior peso massimo al mondo, nessuno può contestarlo. Ma non fate errori, Joshua sta solo migliorando. Questo è un ragazzo con esperienza limitata che ha raggiunto tutto alla velocità della luce. Campione olimpico, campione del mondo, campione del mondo unificato. Joshua ha sconfitto ogni avversario che ha affrontato”.

I contrasti tra Fury e Joshua, ci sono da moltissimo tempo. Inevitabilmente questi screzi aumentano l’attesa del loro confronto sul ring; sfida che potrebbe accadere se Fury vincesse il suo terzo incontro con Wilder, previsto per dicembre, e Joshua vincesse la sua difesa IBF obbligatoria contro Kubrat Pulev, sempre a dicembre.

Fury: “Joshua crede che sia troppo vecchio? Venga a mandarmi in pensione!”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X