Featured Video Play Icon

Battuto Cipolletta, adesso Conlan punta al dominio di categoria.

Condividi su:
  • 133
  •  
  •  
  •  

Sabato sera Michael Conlan (9-0-0, 6KO) ha vinto per TKO contro il nostro Nicola Cipolletta (14-7-2,4KO). Il pugile italiano al debutto sul palcoscenico americano.

Conlan ha tenuto il centro del ring per tutto l’incontro, inseguendo Cipolletta. L’italiano molto mobile, ha gestisto la distanza con il jab sinistro e provato a sgusciare via per arginare la foga del suo avversario. Ma Conlan in maniera eccelsa ha tagliato il ring e chiuso il suo avversario alle corde, per poi scagliare attacchi pesanti al corpo e fiaccare la resistenza di Cipoletta. Il match si è chiuso alla settima ripresa con un discutibile stop arbitrale, dopo il quale Cipoletta ha eseguito una serie di flessione davanti all’arbitro per dimostrare la sua “lucidità”. D’altro canto però indiscutibile la vittoria di Conlan che ha dominato palesemente ring ed avversario, unica dubbio lo stop arbitrale inspiegabile ed immotivato.

Conlan nel post match ha dichiarato di puntare adesso al dominio di categoria: “Quando combatti contro un pugile passivo, che  cerca di sopravvivere, bisogna condurre il match. Ora voglio veri avversari. Voglio i primi 10 della classifica mondiale. Con loro potrò dimostrare le mie vere doti e capacità. Quando sfidi ragazzi così, che cercano solo appunto di sopravvivere, è molto più facile combattere”.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X