fbpx

Arum: “Joshua non è più credibile! Fury il numero uno”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Bob Arum nelle scorse ore ha fatto delle pungenti considerazioni su Anthony Joshua ai microfoni di BBC Radio:

“Negli Stati Uniti, se chiedi alle persone chi è il peso massimo numero uno, penso che molte persone diranno Tyson Fury,dopo quello che hanno visto nella lotta del 1° dicembre.

Dunque credo che Joshua abbia davvero un bisogno disperato di venire a combattere negli Stati Uniti per cambiare questa percezione e dimostrarsi credibile. Non lo dico perché sono americano, lo dico perché, dal punto di vista economico, il mercato statunitense è ancora il più importante, perché il pay-per-view negli Stati Uniti hanno il potenziale di 150/200 milioni di case”.

Il promoter statunitense, come molti volti del pugilato internazionale, così come tanti appassionati sui social, hanno criticato il campione inglese sulla ipotetica scelta di Miller o di Whyte per il suo prossimo match, reputandoli incontri troppo facili per un titano come lui che dovrebbe invece confrontarsi con i top di categoria come Fury e Wilder e non all’altezza di un campionato mondiale dei pesi massimi.

Ma quando troveranno un accordo? Hearn durante le trattative è apparso rigido sulle sue offerte economiche a favore del suo protetto, posizione che non accontenta nessuno dei suoi avversari più validi. Che queste sfide si facciano solo quando Joshua sentirà i suoi fan abbandonarlo?

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X