fbpx

Arum dopo la firma di Fury con TR: è il mio Foreman-gypsy!

Condividi su:
  • 28
  •  
  •  

L’unica certezza che riguarda il Re Tyson Fury è che rimane sulla bocca di tutti.

“Siamo contentissimi di averlo” ha dichiarato Bob Arum “Pensiamo che sia un ragazzo davvero carismatico e pensiamo di poter fare parecchio rumore con lui perché è così carismatico. Non vediamo l’ora di iniziare. È divertente. È il mio George Foreman-gypsy”.

Top Rank che a lungo ha rappresentato il leggendario Foreman, e ESPN hanno annunciato lunedì mattina che hanno avviato una collaborazione col promoter inglese Frank Warren per rappresentare Fury, il più chiacchierato tra i pesi massimi, un re che non è mai stato sconfitto se non dalle sue stesse paure e dipendenze.

Un accordo era quasi stato raggiunto la settimana scorsa per il rematch fra Fury e Wilder preannunciato per il 18 Maggio a Brooklyn e Showtime avrebbe distribuito l’evento come nel loro primo incontro.

Arum ha espresso il suo interesse nel consentire a Fury di affrontare nuovamente il campione americano nel suo prossimo rientro sul ring. Ha inoltre dichiarato alla redazione di SportsCenter che Top Rank si sta preparando a mandare una proposta a Al Haymon, consigliere di Wilder, e a Shelly Finkel, co-manager dello stesso, proprio per riorganizzare lo scontro tanto desiderato dai fan.

Se Fury (27-0-1,19 KO) non affronterà Wilder (40-0-1,39 KO) durante la sua prossima apparizione Arum dovrà trovare un ragionevole rimpiazzo per Wilder perché Fury guadagnerà un sacco di soldi dal nuovo accordo con Top Rank e ESPN. Il contendente bulgaro Kubrat Pulev (26-1,13 KO), che provvisoriamente ha in programma un match il 23 Marzo, il colombiano Oscar Rivas (26-0,18 KO) e il neozelandese Joseph Parker (25-2,19 KO), ex campione WBO, potrebbero essere alcune delle alternative.

Chiunque Fury affronti la prossima volta Arum è intenzionato a fare del suo assistito una stella tanto grande negli Stati Uniti tanto quanto lo è in Inghilterra.

“Pensiamo che possa essere un vero protagonista nella boxe per via della sua personalità” ha detto Arum “E siamo contentissimi che abbia firmato con noi perché pensiamo di poter fare cose molto, molto interessanti con lui“.

 

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X