fbpx

AJ: “Breazeale uno che se la gioca, quella contro Wilder una sfida interessante”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  

Anthony Joshua, campione IBO,WBA, IBF e WBO dei pesi massimi, ha dichiarato che terrà sotto controllo Deontay Wilder mentre difenderà il suo titolo mondiale WBC contro Dominic Breazeale. Match che avverrà questo sabato al Barclays Center di Brooklyn di New York e andrà in diretta su Showtime e Sky Sports.

Joshua, che attualmente si sta allenando a Miami, farà invece il suo debutto negli Stati Uniti il primo giugno contro Andy Ruiz al Madison Square Garden di New York City. intanto il campione inglese, che ha già affrontato Breazeale nel giugno 2016 fermandolo in sette round, ai microfoni di Sky Sports ha rilasciato il suo pensiero riguardo questa sfida:

“Sì, sì lo guarderò al 100%. Penso che Wilder piacerà a Breazeale. Penso che Wilder sia troppo veloce per un peso massimo, ma Breazeale è duro, con me ha resistito sette round. Spero che Wilder possa vincere dalla nona ripresa in poi, risultato che mi permetterà di dire che sono stato migliore di lui. Sai com’è!

Ma confronti e cose a parte sarà una sfida interessante da vedere. Comunque sia piuttosto che limitarmi ad un confronto con i round mi soffermerò soprattutto a guardare tutti piccoli dettagli utili poi per il futuro: quando si stanca, quando abbassa il ritmo, quando si scopre, quanti colpi mette a segno in un raoun, etc”.

Joshua nutre molto rispetto per Breazeale e crede che il combattente della California sia molto resistente e in grado di creare problemi a Wilder, nonostante quest’ultimo ne uscirà a suo dire comunque per certo vincitore.

Riferendosi al loro match Joshua ha aggiunto ai media statunitensi: “Quando ho guardato la sua intervista dopo il match e ho visto il suo volto, ho pensato: ‘caspita l’ho davvero picchiato!’ eppure però nonostante quei colpi pesanti lui è rimasto lì, a rispondere. Breazeale certo, potrebbe sicuramente non essere stato un Wladimir Klitschko, ma è venuto a combattere. Insomma, intendo che è uno che viene per giocarsela e penso che anche questa volta andrà a battersi e non solo a regalare un match facile“.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X