fbpx

Torna Katie Taylor, ma niente Serrano. Sarà la stella UFC Holly Holm?

Condividi su:
  • 27
  •  
  •  

La campionessa WBC, WBO, IBF e WBA dei pesi leggeri, Katie Taylor è pronta a tornare sul ring ad ottobre. Il mese scorso la campionessa indiscussa ha affrontato Delfine Persoon nell’undercard Anthony Joshua-Andy Ruiz al Madison Square Garden, riunificando tutti i titoli.

“Tornerò in America per allenarmi la prossima settimana e il mio prossimo incontro lo disputerò ad ottobre”, ha dichiarato a Balls.ie.

La campionessa irlandese si aspettava di dover affrontare Amanda Serrano in autunno come era stato anticipato qualche mese fa, ma invece a quanto pare sembra che ci siano alcuni problemi tra la pugile portoricana e il suo promoter Lou DiBella e dunque l’impossibilità di organizzare quel match in questo momento.

Brian Peters, manager della Taylor ha dichiarato: “Originariamente doveva essere Amanda Serrano la possibile e più papabile avversaria, ma una disputa pubblica e controversa tra la pugile e il suo promoter ha bloccato le trattative. Ciò significa che il match al momento è impossibile da fare. 

Abbiamo affrontato sua sorella in ottobre, dopo di che abbiamo firmato un accordo con Eddie Hearn per tre combattimenti, uno dei quali era proprio contro Amanda. Accordo stipulato prima che accadesse tale la discussione tra Amanda e Lou Di Bella. Io non sono sicuro che abbia firmato il contratto, quindi verrà discusso a tempo debito. Tuttavia questo non ci fermerà, abbiamo un sacco di altri piani, e percorsi da poter intraprendere”.

Peters ha anche accennato all’idea che la Taylor possa seguire la strada che la porti verso la stella della UFC Holly Holm, che un tempo era una delle migliori star invece del pugilato. Ma poi è passata alle MMA per soldi e opportunità migliori. Lo scorso sabato la combattente americana è stata sconfitta in un round dalla campionessa UFC Amanda Nunes.

“Ho parlato con lei durante il training camp, conosco abbastanza bene il suo allenatore. È stata una brutta sconfitta, ma un’idea interessante per noi. Una sfida contro la Holm all’apparenza potrebbe sembrare folle o far pensare che potrebbero servire anni prima di riuscire a chiudere la trattativa, ma anche quando hanno parlato per la prima volta del match tra Mayweather e McGregor hanno riso e hanno pensato che fosse impossibile! Intanto tra i piani c’è sempre anche quello di dare la rivincita alla Persoon che avverrà sicuramente ad un certo punto”.

Supportaci :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X